Tel. 0238003290

parroco@santilariomilano.it

QUARESIMA 2012

La Quaresima, quaranta giorni che precedono la Pasqua, è un cammino di conversione:              è un tempo in cui ci viene chiesto di rinunciare ad alcune cose per capire il vero valore dei gesti che facciamo e per chiederci chi e che cosa è davvero importante nella nostra vita.  A cosa teniamo davvero.
Allora rinunciare a qualche divertimento per aiutare qualcuno che soffre (vicino o lontano da noi), fare a meno di ghiottonerie varie per dare una ciotola di riso a chi ha fame, togliere un po’ di tempo alla televisione e ai videogiochi per dedicarlo a pensare, a pregare, a dare del tu a Gesù, a stare insieme agli altri nell’amicizia è quello che ci chiede la Quaresima; non per farci soffrire inutilmente, ma per farci scoprire quali sono le sorgenti vere della gioia.

la Quaresima può essere vissuta come un dono, come una grazia, come un’occasione per ritrovare il senso, l’armonia, la bellezza della propria esistenza, come una “primavera”.

La Quaresima allora non è un tempo triste, ma un’occasione favorevole per ritornare a Dio                     e riscoprire che lui ci aspetta sempre e che non ha mai smesso di volerci bene.

Proviamo dunque a camminare nelle prossime cinque settimane di Quaresima, con un piccolo impegno, che vogliamo assumere personalmente.