Tel. 0238003290

parroco@santilariomilano.it

SAN LEONE MAGNO  Vs.  SANT’ILARIO   1 – 9

Data: 19/5/2012. Impegno: B.Monaco-Chelsea, finale di Champions League. Luogo: Allianz Arena, Monaco di Baviera.
Questa l’agenda di ogni appassionato di calcio.
Data: 19/5/2012. Impegno: San Leone-Sant’Ilario, penultima del Torneo Primaverile. Luogo: Oratorio San Leone Magno, Milano.
Questa l’agenda di ogni appassionato di calcio che si rispetti.
Oggi la partita è di quelle che vale il campionato: una vittoria garantirebbe ai nostri leoncini l’imbattibilità nel girone con tutto quello che ne comporterebbe, ma che però per un motivo o per l’altro non si può dire. Tutto il resto passa in secondo piano. A rendere il tutto ancora più eccitante è stata la vendita dei diritti televisivi che ha registrato un record difficilmente raggiungibile in futuro. Chiunque non abbia potuto raggiungere lo stadio oggi ha l’opportunità di vedere i suoi beniamini comodamente dal televisore di casa, sui canali “ClaudioTV” e “SLMChannel”, anche in HD e, disponendo dei famosi occhialini, anche in 3D.
Dopo i molti allenamenti a ranghi ridotti, oggi la squadra è miracolosamente quasi al completo: tutti vogliono gustarsi quella che sarà presumibilmente un’altra festa. La cornice di pubblico è fantastica e stavolta non solo per il merito dei nostri tifosi, ma anche e soprattutto per i tifosi avversari che non hanno mai smesso di incoraggiare, cantare, urlare e quant’altro.
La prestazione dei nostri Under va migliorando di minuto in minuto. Dopo un inizio non brillantissimo, ma comunque positivo, i nostri leoncici riescono ad andare in vantaggio con un bel gol di Andrea, che fa così il suo ingresso nella classifica marcatori celebrato da tutti. Il primo tempo si conclude sull’1-0, con non molte occasioni da gol, sia da una parte che dall’altra, e con poche azioni degne di questo nome, ma sopratutto di questa squadra. Le dimensioni del campo, più simili a quelle di un ring di boxe, daltr’onde non sono quelle ideali per il gioco dei nostri leoncini. Negli altri due tempi le cose migliorano, le occasioni da gol si moltiplicano e i gol aumentano. E nel frattempo gli avverari non possono far altro che tentare di avvicinarsi alla nostra porta, poichè ogni volta vengono puntualmente murati (stile Chelsea) dai nostri bravissimi difensori. Il risultato finale è di 8-1.
Nelle partite giocate in campi come questo i nostri leoncini prima di oggi avevano sempre presentato delle difficoltà di adattamento, sia in attacco che in difesa. Oggi i nostri leoncini non hanno mai sofferto, nonostante i tre pali e un salvataggio sulla linea avvenuti però nell’arco di dieci secondi, nella stessa azione e per giunta appena prima del gol. Prestazione positiva da parte di tutti non solo in campo, ma anche al bancone dei dolci, premurosamente organizzato dagli avversari. il tavolo viene ripulito in un batter d’occhio con l’aiuto di uno staff che sa approfittare sempre di queste occasioni.
Positiva è stata anche la prova del regista di “ClaudioTV” che oltre a raccogliere tutte le emozioni della partita, ha dato voce anche alle sensazioni della panchina, non certo imbarazzata dai microfoni, ripresa senza veli nè censure.
Ad un campionato invernale trionfale, va ad aggiungersi un torneo Primaverile altrettanto trionfale. Mi congratulo con tutti i leoncini per la partita di oggi e, consentitemelo, con un certo Di MATTEO, allenatore neo campione d’Europa…
Matteo                                        GUARDA LE FOTO…               GUARDA I VIDEOCLIP…