Tel. 0238003290

parroco@santilariomilano.it

MAI DOMI… MA ( se non gira… non gira… )????

I nostri Under 12 presso il campo della soc. LA TRACCIA oggi, sabato 13/4, hanno disputato la seconda partita del campionato primaverile, la squadra anche per questa gara si è presentata senza alcuni dei suoi elementi a causa di infortuni ed altri problemi, in compenso oggi hanno ricevuto il battesimo di giuoco Mohamed S. e Andrea M.

Per Mohamed è stato un ritorno, dopo una pausa, visto che già faceva parte del nostro gruppo.

Entrambi si sono comportati in modo egregio, bravo particolarmente Andrea M. che ha sostituito il nostro portiere abituale, fermato da un infortunio.

La partita comincia – come spesso ci accade – in salita e i nostri avversari segnano quasi subito su azione di calcio d’angolo: la nostra difesa si fa sorprendere dall’inserimento di un giocatore che colpisce di testa e insacca.

Ma i nostri ragazzi non si perdono d’animo, cominciamo a spingere verso l’area avversaria, la nostra pressione è costante e continua,  costringendo la compagine a difendersi strenuamente per quasi tutta la partita. Sbagliamo, insistiamo e finalmente arriva il pareggio grazie ad un calcio di  punizione diretta  calciata in modo perfetto da uno dei nostri bomber, Niccolò G.

Ma oggi non ci basta, la nostra squadra ha fame di vittoria, insistiamo, il pareggio ci va stretto, in panchina come al solito si sbraita, si incita e si soffre. La giornata è calda, il sole scotta e si comincia a sudare, sudare per il caldo e sudare per il freddo dei brividi che ci regala la squadra. Ed ecco su un tiro da  fuori area  Filippo C. infila la palla in modo imprendibile all’incrocio dei pali della porta avversaria.

Il caldo comincia a farsi sentire e arriva puntuale un calo di intensità della pressione sui nostri avversari. Ma ecco che ci risiamo, la solita distrazione difensiva porta al pareggio, anche questa volta sono costretto a pensare che “se non gira… non gira”.

Ci proviamo ancora, i nostri atleti spingono ancora malgrado la fatica si faccia sentire, ci proviamo e ci riproviamo e a pochi secondi dal termine della gara su una perfetta azione corale portiamo un giocatore davanti al portiere e….. se non gira… non gira…,  il tiro viene intercettato dal portiere avversario che con un guizzo e con l’aiuto della punta del piede riesce a toglierci la gioia di passare nuovamente in vantaggio… Pazienza!

Arriva il fischio finale dell’arbitro, oggi non particolarmente in palla e dai provvedimenti a volte troppo casalinghi, pazienza .

Ed ecco i rigori…….. sì i rigori ……e che diamine i rigori, sempre i rigori, che come e già  altre volte non ci sono amici. E cosi è stato anche oggi, pazienza ancora, ci riproveremo alla gara di ritorno a portare a casa la vittoria che oggi ci è sfuggita per un soffio. Comunque bravi i nostri atleti per aver interpretato in modo quasi perfetto tutte le indicazione dell’allenatore Filippo. Alla prossima.

Ciao.       REMO