Tel. 0238003290

parroco@santilariomilano.it

Amichevole S.CECILIA – S.ILARIO 29/09/2013

Si ricomincia. Nuova stagione e una squadra da ricostruire. I ragazzi sono 12 in tutto, solo 10 della passata stagione ed oggi ci sono solo loro, i due ragazzi nuovi oggi per motivazioni diverse non sono presenti e uno dei “vecchi” non può ancora giocare, è venuto solo a vedere.

Quindi 9 presenti, mi sembra così strano rispetto alla sovrabbondanza della passata stagione, ma credo che quest’anno vedremo spesso questa situazione, quindi … tanto vale vederla come un’opportunità di crescita, speriamo sia fisica che tecnica, di responsabilizzazione, di coesione del gruppo, coesione fondamentale per il raggiungimento di buoni risultati.

Per quest’amichevole solo un breve commento e sorvoliamo sul risultato abbondantemente negativo in termini numerici.

Che dire, siamo alla ricerca di nuove certezze, di capire come posizionare in campo i ragazzi per cercare di dare equilibrio alla squadra.

La vera sfida è cercare di trovare ad ognuno il ruolo giusto, che li faccia sentire motivati e felici di giocare, e nel contempo presentare una squadra capace di fare un gioco corale piacevole da vedere senza sacrificare la solidità difensiva.

Facile a dirsi, ma il percorso non sarà facile, io dovrò impegnarmi al massimo e dovrò cercare di motivare al massimo anche i ragazzi.

Le due parole sulla partita … a dispetto dal risultato la squadra ha giocato bene per buona parte della partita, costruendo diverse palle gol con buone triangolazioni e questa è la nota veramente positiva … la propensione al passaggio che l’anno scorso era merce rara.

Il risultato è stato quello che è a causa di una serie di situazioni quasi tutte con un comune denominatore … sia in attacco che in difesa … il tempismo … e sì il tempismo è tutto, e il tempismo viene dalla testa, dalla capacità di concentrazione che si riesce a mettere in campo, quella concentrazione che ti fa capire con una frazione di secondo in anticipo cosa devi fare … quella frazione di secondo che ti consente di arrivare prima del tuo avversario sul pallone e rinviare se sei in difesa o andare a rubare un pallone al difensore se sei in attacco.

Quindi concentrazione maggiore, maggiore grinta e i risultati a poco a poco diventeranno positivi.

Adesso concentrati per il campionato invernale per un continuo miglioramento.

Forza ragazzi, forza S. Ilario.

Filippo il Mister  

                     

NASCONO I LEONI DELLA S.ILARIO

Ieri i ragazzi dell’Under 13 hanno disputato un’amichevole con il Santa Cecilia, ho visto con grande soddisfazione che, rispetto all’anno scorso, i ragazzi sono maturati notevolmente a livello comportamentale, per quello che riguarda il livello di gioco dobbiamo solo essere più veloci nelle varie fasi di gioco e nella corsa perché, grazie al mister Filippo, abbiamo giocato di più come squadra e ho visto i ragazzi aiutarsi e cercarsi a vicenda con triangolazioni o scambi veloci; sono convinto che da questo campionato cominceremo un nuovo ciclo, magari all’inizio perderemo ancora qualche partita, ma alla lunga vedremo dei risultati positivi. Sono nati i LEONI (visto che i leoncini ci sono già) della S. Ilario.

Attilio