Tel. 0238003290

parroco@santilariomilano.it

I LEONI SI TRASFORMANO IN GATTINI

Oggi gli Under13 hanno incontrato nella 5a giornata del campionato invernale il San Filippo Neri. La partita è iniziata bene con i nostri leoni che subito si portano in attacco e dopo poco Beyene segna il primo gol. I nostri avversari tentano più volte di pareggiare ma oggi Andrea, particolarmente in giornata, è riuscito a neutralizzare tutti i tentativi del S. Filippo. Prima della fine del primo tempo Beyene segna la sua doppietta ma subito dopo arriva, dopo vari tentativi falliti o parati, il primo goal del S. Filippo. Il primo tempo dunque si chiude sul risultato di 2-1 per i Leoni della S. Ilario.

Il secondo tempo inizia con i nostri ragazzi che cominciano a perdere concentrazione e più volte i nostri avversari arrivano al tiro ma un po’ sbagliando e un po’ grazie alle parate di Andrea ci salviamo fino alla metà del secondo tempo quando su una rimessa dal fondo Andrea arriva in ritardo sul pallone e così il S. Filippo ne approfitta e pareggia.
A quel punto i nostri Leoni cominciano a trasformarsi, non sembra più la stessa squadra del primo tempo, diventano imprecisi, svogliati, MOSCI. Il Mister Filippo prova a fare cambi sia di posizione che di uomini per far riprendere fiato a chi ha giocato di più ma inutilmente. Arriva prezioso il fischio della fine del secondo tempo che vede il S. Ilario e il S. Filippo in parità. Non è ancora tutto perduto.

Il mister prova a scuotere i ragazzi ma appena inizia il terzo tempo si capisce subito che i Leoni si sono trasformati in Gattini e così il S. Filippo ne approfitta e ci trafigge con altri due goal. Incolpevole Andrea, nonostante la sua giornata di grazia, la difesa si è disunita lasciando spazi agli avversari e l’attacco non ha inciso come negli allenamenti.

Dobbiamo lavorare per migliorare la tenuta sia fisica che psicologica dei nostri Leoni perché è già la seconda partita dove andiamo in vantaggio e poi ci facciamo recuperare nel secondo tempo e battere nel terzo tempo.

FORZA LEONI NON TRASFORMATEVI PIU’ IN gattini, SIAMO TUTTI CON VOI!!! .

Ciao da Attilio.