Tel. 0238003290

parroco@santilariomilano.it

QUANDO NON VA…. NON VA, O FORSE ERA “SE NON GIRA… NON GIRA”?????
S.ILARIO – OMS ASSAGO   0 – 1
sabato 23 novembre 2013
 

Prima giornata fredda autunnale, cielo che minaccia pioggia. I nostri ragazzi arrivano alla spicciolata, tutti in orario, tutti pronti, tutti vogliosi di ripetere la gara vittoriosa della precedente settimana.

Dopo le rituali indicazioni impartite dal nostro mister Gaetano negli spogliatoi, i nostri ragazzi entrano in campo, io mi rivolgo al cielo pregandolo di trattenersi almeno per la durata della gara, il mister sembra non gradire particolarmente l’odierna temperatura, sicuramente avrà tempo di scaldarsi durante la gara, io come al solito, sono già caldo da almeno un’ora prima della gara e sempre sulle spine.

La formazione avversaria si presenta in campo con la formazione composta completamente da ragazzi del 2004, un po’ ci preoccupa il divario di età che potrebbe fare la differenza almeno sul piano fisico. Certo abbiamo già affrontato squadre mono età e i nostri ragazzi si sono comportati più che bene.

Iniziamo, giochiamo nel complesso abbastanza bene pur se alcuni dei nostri ragazzi non sono in giornata particolarmente favorevole, sarà il freddo? I nostri avversari non hanno chiare occasioni da rete e anche i nostri ragazzi faticano ad arrivare nell’area avversaria, io come al solito sono sulle spine, eccedo negli incitamenti e come sempre vengo zittito dal mister a cui chiedo venia, purtroppo la foga e la voglia di vedere i nostri ragazzi giocare al meglio spesso mi fanno eccedere. Ci avviciniamo al termine del primo tempo ed eccolo lo svarione difensivo, su un calcio d’angolo dei nostri avversari arriva la rete dello svantaggio, la rete che non ci voleva, la rete che ti fa pensare “quando non va… non va e se non gira .. non gira” e diamine sono quasi stufo di pensarlo, ma la realtà non cambia e purtroppo terminiamo la prima frazione di gioco in svantaggio.

Non ci perdiamo d’animo, si ricomincia giocare, entra anche in campo Michele per la sua prima partita, per il battesimo di fuoco che attendeva da diversi giorni e forse l’emozione non gli ha permesso di dimostrare tutte le sue potenzialità che sicuramente ci sono e il poco allenamento praticato non gli ancora consentito di apprendere la tecnica necessaria per dimostrare il suo valore, ci sarà tempo e modo per rifarsi e dimostrare ciò che vale, comunque bravo per l’impegno.

Termina il tempo, il risultato non cambia, speriamo nel terzo tempo per raggiungere almeno il pareggio.

Si riparte, fatichiamo a raggiungere l’aera avversaria, la differenza di età spesso si fa sentire, alcune occasioni i nostri ragazzi le creano ma non concretizziamo, anche i nostri avversari spesso si trovano nelle vicinanze della nostra area ma non riescono e perforare la nostra rete anche grazie agli interventi dei nostri difensori e del nostro bravo portiere o anche a una scarsa mira degli attaccanti avversari.

Dopo vari rovesciamenti di fronte delle due compagini, senza risultati eccolo arriva il fischio finale del Direttore di Gara, pazienza anche questa gara non è andata come speravamo, anche questa volta perdiamo di stretta misura, comunque bravi tutti i nostri piccoli atleti un bravo particolare alla nostra piccola Elena sempre presente e impeccabile super bravi i nostri due Alberto che hanno reso la nostra difesa quasi invalicabile, comunque tutti si sono impegnati, si sono viste buone giocate come il nostro allenatore ha insegnato, sicuramente il lavoro degli allenamenti ci darà i risultati sperati.

Ora il campionato si fermerà e riprenderemo a fine gennaio, gli allenamenti proseguiranno e sicuramente ci consentiranno di migliorare il lavoro di squadra per migliorare le prestazioni di questi fantastici ragazzi, bravi ragazzi, forza Sant’Ilario!

Ciao.   REMO