Tel. 0238003290

parroco@santilariomilano.it

S.ILARIO – NUOVA FONTANA   2-3

 

CHE GRINTA!!!! E CHE SFORTUNA!!!!

Inizio il commento come l’ho iniziato all’andata: che grinta!!!! In effetti ho visto la miglior partita dal punto di vista della determinazione, l’impegno fisico e  mentale è stato costante e gli avversari sono stati messi a dura prova ed a tratti letteralmente schiacciati nella loro area e sottoposti ad una sorta di bombardamento … ed è qui che ci ha messo lo zampino la sfortuna … Come all’andata anche al ritorno abbiamo colpito più volte la traversa e i pali della porta avversaria, solo che mentre all’andata non sarebbe cambiato niente, questa volta non avremmo perso e avremmo anche potuto vincere senza che nessuno avesse potuto dire niente, l’avremmo senz’altro meritato.

Ma andiamo con ordine, anche se faccio fatica a ricordare bene la cronologia degli eventi visto che anche per me l’intensità della partita è stata tale da far molta fatica sia mentale che fisica.

Una volta tanto iniziamo la partita ben concentrati, senza timori reverenziali, prudenziale difesa a tre con Ale Ghelfi, Mo e Marco davanti ad Andrea, Filippo a supportare il capitano Gabì a centrocampo e Christian all’esordio come titolare a sostenere il peso dell’attacco con compiti di disturbatore sul forte capitano avversario.

Come detto, la concentrazione è alta e riusciamo a contrastare efficacemente le iniziative degli avversari che inizialmente sembrano molto tranquilli e sicuri della propria superiorità. La pressione del Nuova Fontana porta a diversi calci d’angolo e su uno di questi purtroppo subiamo il primo gol con un tocco ravvicinato, imprendibile per il bravo Andrea.

A metà tempo rientra in campo Beyene reduce da infortunio ed anche Nicolò nonostante una guancia gonfia per un ascesso. I due nuovi entrati si danno subito da fare e un passaggio di Beye mette Nicolò davanti al portiere avversario, pallonetto a scavalcare che però supera anche la traversa!! Peccato poteva essere il pareggio. Era la prima vera occasione e invece subiamo il due a zero come da manuale del calcio, gol sbagliato gol subito.

Ma non ci abbattiamo, i nostri difensori continuano a ribattere colpo su colpo e a poco a poco riusciamo anche a procurare qualche fastidio alla difesa avversaria con tiri da lontano di Gabì che però non centrano lo specchio.

Il secondo tempo ci vede più decisi a rimontare lo svantaggio, vista la giornata di grazia dei difensori schiero la difesa a due e rinforzo il centrocampo per aumentare la spinta offensiva. E i risultati si vedono, gli avversari iniziano ad arretrare sotto le incursioni dei nostri leoni, Gabì, Beyene, Filippo, Nicolò le provano tutte, la palla sui loro tiri si schianta violentemente sui legni della porta ma sembra non voler entrare fino a quando una perfetta intesa su calcio d’angolo tra Filippo e Nicolò porta al gol quasi fotocopia del primo subito. 2-1 e potevamo essere almeno in parità.

Terzo tempo e ormai la partita è equilibratissima, andiamo più volte vicino la pareggio, tutti tirano verso la porta avversaria senza più timore e tutti aiutano in fase difensiva, preziosissimi i rientri delle punte quando sono in campo Nicolò e un Christian che finalmente fa vedere in partita i miglioramenti visti in allenamento.

Purtroppo su una distrazione ancora su calcio d’angolo veniamo puniti oltre i nostri demeriti, 3-1 a pochi minuti dalla fine!

Ma oggi niente ci abbatte e ci ributtiamo all’assalto, questa volta siamo noi che abbiamo calci d’angolo e rimesse laterali in zona d’attacco, e su una di queste a due minuti dalla fine Beyene con un bel colpo di testa a fil di palo ci ridà la speranza.

Purtroppo il tempo è scarso e dopo un ultimo calcio d’angolo per noi, senza esito la partita si chiude.

Peccato, ai ragazzi resta un po’ d’amaro in bocca per la sconfitta, ma vedo anche tanta soddisfazione per una gara giocata veramente bene, con tanta voglia di vincere e con impegno dall’inizio alla fine da parte di tutti. Difesa fortissima in marcatura, le solite belle parate di Andrea che nonostante alcuni problemi fisici non ha sbagliato niente e centrocampo e attacco determinati sia in fase offensiva sia nell’aiutare i compagni della difesa.

Un piccolo rammarico, se me lo consentite, per l’assenza di Olmo che avrebbe fatto comodo per far rifiatare un Gabì che alla fine era veramente stremato non avendo avuto un minuto di riposo.

Che altro dire, finalmente i nostri Leoni hanno ruggito e sono sicuro che lo faranno anche nelle restanti 4 partite.

Forza ragazzi, forza S. Ilario!

Filippo il Mister  

I LEONI SI RISCATTANO

Dopo la  partita di domenica scorsa contro la Osber dove abbiamo giocato discretamente, oggi contro la Nuova Fontana si è visto il risultato degli allenamenti. Finalmente abbiamo giocato concentrati e senza nessun calo fisico e mentale sino alla fine della partita .

Nel complesso abbiamo giocato alla pari con i nostri avversari nonostante loro siano al terzo posto in classifica, ciò ci fa ben sperare per le prossime partite .

La Pagella di Attila

Andrea : 8 ; sempre più sicuro tra i pali .

Ale G.   : 8 ; una sicurezza in difesa assieme a Marco e Moa

Marco   : 8 ; con Ale forma un fantastico duo difensivo .

Mo     : 8 ;  centrale difensivo nel primo tempo si fa rispettare, poi dà una mano a centrocampo .

Gabriele : 9 ; il migliore in campo, gioca con grinta tutta la partita, tira appena può, gli manca solo il goal.

Filippo : 8,5 ; esegue alla lettera gli ordini del Mister e si fa vedere con due pali e due traverse seminando un brivido negli avversari in più di un’occasione.

Nico Sibi : 8,5 ; nonostante un ascesso in bocca oggi gioca bene e riesce a segnare la prima rete, anche lui comincia a capire dove deve posizionarsi in campo.

Beyene : 8 ; rientra da un infortunio al tendine di Achille, il mister lo può usare per un tempo limitato, solo 20 minuti, ma in quei pochi minuti si sente la sua presenza e segna di testa la seconda rete.

Christian : 7,5 ; sta migliorando a vista d’occhio, ora riesce a fare in partita anche  quello che fa in allenamento, quasi riesce a segnare con una mezza rovesciata, peccato .

Mister Filippo : 9 ;  riesce a far entrare in quelle teste dure dei Leoni le sue idee e cominciano a vedersi i risultati .

Enrico : 9 ; sta tirando su l’ennesimo portiere della S. Ilario, per chi si ricorda il lavoro fatto con Tona Michele, eccezionale .

I Genitori : 9 ; Le mamme dei Leoni si sono meravigliosamente prodigate a fornire un’ottima merenda per tutti i ragazzi e ne hanno approfittato anche i dirigenti e i genitori. Ancora carente il tifo  (vero papà Sibillino ? ).

Attilio : 7 , oggi non si è quasi sentito, che stia male ?

Arbitro Max : impeccabile e imparziale, ha ricevuto i complimenti anche dall’Osservatore di campo del Csi venuto a controllare la regolarità della partita .

Forza Leoni , by Attilio.