Tel. 0238003290

parroco@santilariomilano.it

Anche quest’anno è arrivato il momento tanto atteso della Gazzetta Cup, il più grande torneo d’Italia per ragazzi. I nostri leoncini come di consuetudine hanno preso parte alla prima fase interna e nella serata di ieri hanno disputato il girone eliminatorio. Come nelle edizioni precedenti (GazzettaCup12 e GazzettaCup13) i nostri ragazzi si sono fatti valere e nonostante le premesse sono scesi in campo motivati e agguerriti, sicuri in qualche modo di poter dire la loro. Anche per questa edizione non risultiamo particolarmente fortunati per quel che riguarda il sorteggio che ci mette insieme con l’Osg2001 (che purtroppo non fa tornare in mente bei ricordi), l’Enotria e la Nuova Fontana. La rinuncia dell’Enotria, chiaramente intimidita dalla tradizione leonina nella competizione, regala un po’ più di equilibrio al girone e infonde maggior fiducia nei leoncini, ancora più convinti di poter tentare l’impresa di passare il turno. Nella prima partita si affrontano Osg2001 e Nuova Fontana, che si arrende per tre reti a zero al troppo talento dei ragazzi in maglia granata. Da qui in poi tocca a noi.

Under11 – Osg2001: 0-2

Formazione: Tommy, Andre, Barri, Ale V., Luca.

Si sapeva che sarebbe stata una partita estremamente difficile e che portare a casa un risultato positivo sarebbe stato ancora più duro, ma il raggiungimento di quest’ultimo nel corso della gara è sembrato assolutamente alla nostra portata e questo solo grazie a quello che hanno messo in campo i leoncini. Hanno lottato con le unghie e con i denti su tutti i palloni, si sono fatti valere fisicamente, contrastando sempre il portatore di palla, e sono stati attenti ai movimenti degli avversari senza palla, disputando a tratti una partita tatticamente quasi perfetta in fase difensiva, il che ha creato anche qualche accenno di nervosismo negli avversari. Inoltre appena ne avevano l’opportunità hanno provato a ribaltare l’azione cercandosi con qualche scambio veloce e con qualche buon movimento, affacciandosi pericolosamente nella trequarti opposta. In queste circostanze ci è mancata però la giusta lucidità che non ci ha permesso di impensierire più di tanto gli avversari, molto bravi a non darci spazio. Alla nostra prima disattenzione l’Osg2001 ci ha puniti e nel giro di pochi secondi ha sfruttato la sua ondata di entusiasmo e la nostra di delusione per raddoppiare. E’ un vero peccato perché per più di metà tempo, nonostante il dominio complessivo e la grande organizzazione avversaria, i leoncini si erano difesi con attenzione, concedendo un solo vero pericolo, e avevano dato l’impressione di poter riuscire a reggere fino alla fine. Considerando la forza degli avversari, i leoncini si sono comportati decisamente bene, se non altro per l’impegno e per la voglia di farsi valere.

Under11 – Nuova Fontana: 2-0

Formazione: Tommy, Ale M., Ricky, Francy, Ale V.

Le condizioni atmosferiche si fanno veramente complicate, il campo ne risente, ma i leoncini si preoccupano solo di giocare e vincere, per poter arrivare alla fine del girone con almeno la speranza di passare il turno. Sin dall’inizio proviamo ad attaccare e arriviamo in un paio di circostanze al tiro, mai però pericoloso. Al secondo minuto la partita deve essere sospesa a causa dell’inagibilità del terreno di gioco. Più si passa il tempo fuori dal campo e più aleggia il terrore che svanisca tutta la concentrazione avuta fino a prima; ciò potrebbe infatti compromettere una partita senza dubbio alla portata. Per fortuna si riprende abbastanza presto e i leoncini ricominciano a giocare come se non ci si fosse mai fermati. Arriviamo spesso alla conclusione ma per un po’ di nostra imprecisione non riusciamo a segnare. Gli avversari non ci mettono praticamente mai in difficoltà e ci concedono molto spazio che riusciamo a sfruttare con qualche buona azione. Sul finale arriva la bella doppietta di Francy, che diventa così il goleador della serata. Anche in questa occasione i leoncini si sono comportati alla grande e hanno dimostrato che quando si vogliono passare il pallone spesso lo sanno fare.

Come per magia chiudiamo il girone al secondo posto con sei punti e una differenza reti di +3. Non ci è dato sapere per il momento se i leoncini sono riusciti in quella che fino a qualche ora prima sembrava un’impresa, ovvero passare alla fase successiva. Certamente ci sono andati vicino.

Certamente non è tutta farina del loro sacco (vista la vittoria data a tavolino contro l’Enotria). Ma altrettanto certamente oggi, come nelle edizioni precedenti, hanno messo in campo tutto il loro impegno, la loro buona volontà e il loro orgoglio. Bene così dunque.

Si ringraziano infine tutti coloro che hanno supportato i ragazzi e che si sono resi disponibili ad organizzare l’evento e a renderlo ancor più divertente e festoso.

Matteo