Tel. 0238003290

parroco@santilariomilano.it

S.CARLO BLU – S.ILARIO     0 – 4

Se ieri alla Gazzetta CUP era una bella giornata, oggi alla Barona è una giornata stupenda, fin troppo calda per i giocatori, si toccano i 20 gradi e durante la gara dobbiamo fare un nuovo carico delle borracce svuotate in men che non si dica.

Oggi ci manca Attilio, rimpiazzato da Matteo che ringrazio per il prestito di ieri del giovane Verbora.
Arriviamo al campo a ridosso dell’orario di inizio e quindi praticamente senza riscaldamento iniziamo la partita, decisiva per mantenere e consolidare la posizione.

Dopo l’impegno alla Gazzetta la squadra sembra più serena e convinta nei propri mezzi, iniziamo con difesa a tre Beyene a far da punta supportato dai soliti Gabì e Olmo, Nico arrivato tardi siede in panchina con Marco.
Gli avversari non riescono ad impensierirci più di tanto, il rientrato Ale Ghelfi con Mo centrale e Capa sono attenti e determinati a non far passare nessuno, Andrea presidia la sua area come non ha mai fatto, sicuro sui pochi tiri da lontano e pronto ad andare a catturare i palloni rinviati dagli avversari direttamente al limite dell’area.

Nonostante la palese superiorità non riusciamo ad andare in gol e Beye da punta ha qualche difficoltà, finalmente una percussione di Gabì sulla sinistra con un tiro radente mentre sta quasi cadendo sorprende il portiere avversario e si insacca in rete.

Il gol subito sprona il San Carlo che inizia a far qualche azione offensiva ed in rapido contropiede per poco non ci sorprende, un nostro fallo a metà campo viene fischiato, e meno male …. sul seguito dell’azione la palla era finita nella nostra porta, ma l’arbitro giustamente annulla tra le proteste dei genitori avversari. Bisogna dire che i nostri difensori si erano fermati, quindi niente da dire.

Il tempo finisce sull’uno a zero.

Il secondo tempo ricalca il primo, il nostro Andrea riesce tranquillamente a neutralizzare i pochi tentativi di tiro, anche se non ne ricordo uno particolarmente pericoloso, ma anche noi non riusciamo ad essere precisi, l’unica azione che ci porta al tiro e al gol di Beye viene fermata perché la palla aveva superato la linea laterale. E si resta sull’uno a zero.

Io sono tranquillo ma ovviamente il risultato striminzito fa patire qualche patema. Fortunatamente nel terzo tempo la fortuna ci viene in aiuto e Nico, che oggi si è dato davvero un gran daffare, su un lungo rinvio di Andrea azzecca un colpo di testa che beffa il portiere del San Carlo rimbalzando all’incrocio e portandoci sul due a zero che ci da la tranquillità che ci serviva e naturalmente demoralizza un po’ il San Carlo.

A questo punto con la difesa a tre saldissima in cui si sono avvicendati i due Ale, Mo e Marco e il sempre più sicuro Andrea non rischiamo praticamente più niente, l’unico velleitario tentativo del bravo numero 5 avversario da lontano scheggia la traversa, mentre noi prima ci portiamo sul tre a zero e quindi a pochissimo dalla fine un fulminante contropiede porta Gabì a chiudere sul quattro a zero la partita.

Oggi solo sorrisi e gioia, tutti contenti e quindi con allegria il solito forza ragazzi, forza S. Ilario!

Filippo il Mister