Tel. 0238003290

parroco@santilariomilano.it

AURORA OSGB-S.ILARIO 0-1

Oggi i Leoni hanno ( alla loro maniera ) augurato a tutti buon Natale e Felice Anno Nuovo, chiudendo quest’anno con una grandissima e sofferta vittoria sull’Aurora Osgb a cui dobbiamo rendere il merito di aver giocato fino all’ultimo minuto senza mai lasciarci un momento per tirare il fiato.
Ma veniamo alla cronaca della partita. Giornata nuvolosa e fredda che minaccia di piovere da un momento con l’altro, i Leoni sono concentratissimi e dopo la presentazione a centrocampo e la preghiera, si dà inizio alle ostilità. il Mister tenta la mossa a sorpresa schierando IL CAPITANO Gaby come unica punta, questa mossa alla fine si rivelerà vincente perché l’Aurora sposta un centrocampista a raddoppiare la marcatura su di lui indebolendo la loro spinta offensiva e permettendo ai Leoni di organizzarsi ed entrare così in partita senza il problema dei primi cinque minuti (vedi Nabor). Gli avversari inoltre sprecheranno molte energie per contenere le incursioni offensive di Beye e per contrastare Gaby che mette nel panico la difesa avversaria con la sua grinta, addirittura facendo un fallo molto pericoloso non sanzionato dall’arbitro (impara Enrico) andando in due sulla gamba del CAPITANO strappandogli un grido di dolore e mettendo un brivido a tutta la nostra panchina sulla salute del CAPITANO… Ma ci vuole ben altro per fermarlo, infatti si rialza un po’ dolorante, si dà una spolverata e riprende a giocare facendo tirare un sospiro di sollievo a tutti.
Il primo tempo finisce sullo 0-0 facendo presagire di nuovo un pareggio ma i Leoni non ci stanno e nel secondo tempo ci mettono tutte le proprie energie per riuscire a segnare. Neanche i nostri avversari non ci stanno e favoriti dal campo ci mettono in difficoltà schiacciandoci nella nostra area con un assalto continuo ma non hanno fatto i conti con Andrea, oggi proprio in giornata di grazia , con Ale insuperabile e con Jacopo che oggi ha giocato la sua miglior partita e alla fine hanno dimenticato Beye e Emanuele nella loro metà campo permettendo a Gaby di fare un lancio lungo a loro due mettendoli soli davanti al portiere avversario che nulla ha potuto fare sulla finta di tirare di Ema e al tiro irresistibile di Beye che fa il gol partita dando la vittoria ai Leoni a due minuti dalla fine. Finalmente arriva il fischio finale liberatorio mandando i Leoni, i genitori, il Mister, Manuel Attilio e tutta la nostra panchina al settimo cielo dalla gioia.

LA PAGELLA DI ATTILA    

ANDREA : 10: Oggi ha fatto la sua partita perfetta contro avversari molto forti, è entrato concentrato al punto giusto facendo delle parate che secondo me neanche lui sa come ha fatto a farle.

ALE : 10: In difesa ormai non può essere sostituito nelle partite importanti e, in questa partita, ha fermato continuamente le incursioni avversarie vanificando i sogni di gloria dell’Aurora .

MOA : 9: Fatica un po’ contro avversari veloci e su un campo pesante. Sembra di correre sulla spiaggia dalla fatica che si fa e nel secondo tempo viene sostituito, ormai stremato dalla fatica .

JACOPO : 9: Anche lui oggi si è esaltato in questa partita offrendo la migliore prestazione fino ad ora. Negli ultimi minuti della partita poi, ha fermato tre cross verso la nostra area che avrebbero potuto creare occasioni da gol per la squadra avversaria.

OLMO : 9: A centrocampo deve sostituire IL CAPITANO e ci riesce egregiamente poi nel secondo tempo viene fatto rifiatare dal Mister per qualche minuto in modo da far giocare anche gli altri suoi compagni. Rientra verso la fine della partita per arginare le incursioni avversarie.

BEYE : 10: Oggi corre per due, va su tutti i palloni, lotta come un forsennato e alla fine viene premiato con il gol partita, messo a segno in maniera magistrale. Alla fine c’è pure per lui il coro nello spogliatoio “C’è solo un Beyene, c’è solo un Beeeyeene, c’è solo un Beyeneee…”

GABY : 10: IL CAPITANOOOO oggi in una posizione non a lui consona durante il primo tempo, infatti da unica punta fatica a trovare gli spazi per tirare. Nel secondo tempo ritorna a centrocampo e a dieci minuti dalla fine fa il difensore assieme ad Ale. Suo l’assist lungo per il gol segnato da Beye.

FILIPPO : 8: Entra nel secondo tempo ma fatica un po’ contro avversari più veloci, infatti ha pochissimi secondi per tirare e sbaglia le poche occasioni da gol che gli si presentano ma si danna a rincorrere gli avversari e a fare assist per i suoi compagni.

MATTEO : 8: Comincia ad integrarsi con gli altri Leoni, tra i nuovi arrivati è quello che si è inserito meglio, infatti sostituisce benissimo Moa in difesa dando il suo contributo alla vittoria.

STEFANO : 8: Gioca poco ma quando il Mister lo fa entrare nel secondo tempo per far rifiatare Filippo non delude i Leoni ma soprattutto non delude il Mister.

DADO : 7: Alla sua prima partita ufficiale gioca contro una squadra molto forte su un campo difficilissimo ma lui non sembra aver difficoltà, forse è solo un po’ emozionato. Non si risparmia e contro avversari ben più grossi di lui lotta con grinta. Purtroppo gioca poco anche lui ma avrà modo di giocare di più in partite più facili.

CHRISTIAN : 8: Scalpita in panchina tutto il primo tempo, poi quando il Mister lo fa entrare nel secondo tempo si rivede il folletto malefico che era mancato per qualche partita.

EMANUELE :7 : Quando entra nel secondo tempo il Mister lo mette in punta. All’inizio si trova un po’ spaesato poi prende confidenza con il ruolo e assieme a Beye spiazza il portiere con una finta ( involontaria ? ) nell’azione del gol.

MISTER FILIPPO : 10: Partita difficilissima contro l’Aurora, molto tattica ma lui la gioca come una partita a scacchi muovendo le pedine che ha a disposizione in maniera magistrale sino alla fine, dove raccoglie la meritata vittoria.

MANUEL : 9: Sempre preciso e puntuale nel segnalare il fuori e nell’aiutare gli altri dirigenti.

ATTILIO : 10: Alla fine della partita è senza voce, stavolta è MERITO SUO se i Leoni hanno vinto, però ha rischiato l’infarto più di una volta durante la partita e alla fine era esausto